HOME CHI SIAMO PRIMA PAGINA LE INTERVISTE SPECIALI NOTIZIE FLASH CONTATTI
Associazione
AQUARIUS-ONLUS
Cooperativa
AQUARIUS-B (tipo B)
INFORMATION &
COMUNICATION SMA
Portale Informativo
BARI RACCONTA
Radio
CANALE 24
19 novembre 2016

PASS DISABILI: STOP AGLI IMBROGLIONI – TOLLERANZA ZERO. SERVE UN PIANO OPERATIVO. LA CATEGORIA DEGLI INVALIDI LESA DA TALI COMPORTAMENTI IGNOBILI.

L’ANMIC - Associazione Nazionale Mutilati Invalidi Civili - Comitato Provinciale di Bari, l’ente che per legge ha la rappresentanza legale della categoria degli invalidi civili, in riferimento a quanto avvenuto all’interno del Policlinico di Bari, dove la Polizia Municipale di Bari ha scoperto di 18 pass falsi per disabili ha rilasciato la seguente dichiarazione:

“Non ci sono giustificazioni di alcun tipo nei confronti di quelle persone che si sono macchiate di questo gesto ignobile. Falsificare un pass per invalidi non è solo un reato, ma anche una scorrettezza disgustosa perpetrata ai danni della categoria degli invalidi.

La schiera dei falsi invalidi viene perennemente alimentata da tali gesti che purtroppo non raccontano le VERE sofferenze di tutti coloro che invece sono affetti da patologie invalidanti.

Il mancato rispetto della sofferenza altrui, determinata nell’appropriarsi di taluni di un diritto non spettante, vanifica le tante battaglie che gli invalidi sono stati e sono costretti ad intraprendere per far rispettare i loro diritti e soprattutto la loro DIGNITÀ.

 

Per quanto concerne questo ennesimo e spiacevole episodio l’ANMIC Comitato Provinciale di Bari chiede a gran voce a tutte le Autorità competenti ed Istituzioni TOLLERANZA ZERO anche attraverso un piano operativo di controllo che permetta di stanare altri possibili FURBETTI affinché il rispetto della legge, della civiltà e della sofferenza altrui diventi il punto di forza di questa Città”.



Web Made In Italy